La Ditta DARANI fu fondata nel 1907 da Maurizio Darani.

Eseguiva principalmente lavori di pittura di edifici ma, già dall’inizio, fu attiva nella protezione anticorrosiva di superfici metalliche. Nella sua gioventù infatti, Maurizio Darani fu uno dei pittori occupati sulla torre Eiffel a Parigi.

Risulta che negli anni dal 1907 al 1927 furono trattati contro la corrosione ca. 20'000 m2 di superfici metalliche.

Alla scomparsa di Maurizio Darani (1922) da Ditta divenne DARANI Fratelli fu Maurizio (Ernesto, Pierino, Emanuele Darani). Ernesto si occupava prevalentemente di sabbiature e pitture industriali mentre Pierino ed Emanuele erano attivi nelle pitture edili.

Dal 1927 al 1939 furono verniciati contro la corrosione ca. 15'000 m2 di ponti, tralicci, serbatoi, ecc.

Negli anni dal 1940 al 1948 si iniziarono i lavori negli impianti idroelettrici, facendo capo alla sabbiatura. In quei periodi le superfici trattate furono ca. 65'000 m2.

Dal 1954 si iniziò con la zincatura a spruzzo con zinco.

Ernesto fu aiutato dal fratello Emanuele mentre Pierino continuava ad occuparsi del settore edile.

Dal 20 dicembre 1973 la ragione sociale della Ditta divenne Società Anonima con il nome di Fratelli DARANI SA.

Dalla scomparsa di Ernesto Darani la Ditta è condotta da Marco Darani.

Fino al 2014, le superfici trattate per impianti idroelettrici si aggiravano sui ca. 1'900'000 m², in aggiunta alle decine di migliaia di m² per altre opere su cantieri ed in officina.

 

La Ditta Fratelli Darani SA esegue lavori di protezioni anticorrosive (sabbiature, pulizie ad alta pressione, rivestimenti, pitture industriali) sia nell’officina di Giornico, sia direttamente sui cantieri.

Vengono inoltre eseguiti sui cantieri pavimenti in resine sintetiche, impermeabilizzazioni, rivestimenti antigraffiti, rivestimenti antifuoco, rivestimenti piscine, ecc.

Senza titoloSenza titolo1 Senza titolo2Senza titolo3Senza titolo4Senza titolo5Senza titolo6Senza titolo7Senza titolo8